Home > Cosa dice il croupier alla roulette

Cosa dice il croupier alla roulette

Cosa dice il croupier alla roulette

Per maggiori informazioni clicca qui. E' l'elemento umano del gioco della roulette, colui che "gestisce" tutte le fasi del gioco, l'interfaccia tra la roulette ed il giocatore. I croupier sono dei dipendenti svincolati dall'andamento finanziario del tavolo. Il tavolo di tipo francese prevede l'utilizzo di quattro croupier: Tutti i croupier sono "armati" di rastrello per sistemare le puntate lontane e per raccogliere o spingere le fiches, i croupier in fianco alla ruota hanno anche il compito di lanciare la pallina.

Alla roulette francese non essendoci le fiches personali il lavoro del croupier è più oneroso perché viene chiesto loro di piazzare quasi tutte le fiches, nell'ipotesi che il croupier si ricordi in caso di contestazione. Il tavolo della fairoulette o americana è più piccolo ed è stato concepito per poter essere gestito da un solo croupier. Non utilizza rastrelli ma fa tutto con le mani. I tavoli sono posizionati a gruppi di due o quattro ed i croupier in una serata ruotano tra i tavoli dello stesso gruppo. Si gira tra i tavoli alla ricerca di un giocatore in difficoltà,a cui sono rimaste le ultime fiches. Ci si apposta, si aspetta che le giochi e ci si precipita a giocare la combinazione opposta, nella quasi certezza che perda anche quelle.

Salta alla navigazione Cerca nel sito. Strumenti personali Privé. Tra i suoi compiti ci sono: Dal francese "capo". Identifica principalmente il capo del tavolo Chef de Table che supervisiona l'andamento delle giocate ed il comportamento dei croupier, ma anche i vari ispettori di sala Chef de Partie che a seconda delle necessità intervengono al tavolo da gioco. I numeri meno frequenti e cioè quelli che negli utlimi X colpi sono usciti di meno. Non corrisponde al ritardo. E' il contrario di "hot numbers". Combinazione di gioco della roulette che si ottiene posizionando la fiche nella casella vuota in fondo alle colonne numerate sul tappeto.

Si puntano con un pezzo solo 12 numeri e viene pagata 2 volte più il pezzo puntato. E' l'impiegato del tavolo che gestisce le varie fasi di gioco della roulette: Deriva da 'accroupi' che significa 'accovacciato' ed indicava la persona dietro al giocatore che era incaricato di tenere o passargli i soldi. Commendator Carlo Delaiti. Famoso ludologo fondatore del "Centro Studi di Scienza e Gioco" di Bologna e direttore del "Bollettino di Informazioni Ludografiche" distribuito ai soci.

A lui si deve la diffusione della cultura dello studio della roulette in italia. Detto anche "Marker" è il segnaposto che viene posizionato sulla casella del numero vincente nei tavoli con un croupier solo. Termine ella lingua inglese per indicare la puntata sulla sestina. Il termine ufficiale per la sestina è "Line" anche se i croupier questa definizione la accettano comunque.

Combinazione di gioco della roulette che si ottiene posizionando la fiche nella apposita casella identificativa. Nei tavoli della roulette francese quando esce lo zero tutte le puntate sulle chance semplici vengono imprigionate. Se il colpo seguente è vincente vengono liberate altrimenti. Se escono più zeri di fila occorrono più colpi vincenti per liberare i pezzi puntati.

Si gioca con 10 pezzi totali 6 per la serie e 4 per i pieni. Contenuto correlato Serie. Doppio significato. Le diverse combinazioni di uscite ottenibili in un determinato numero di colpi ad esempio rosso e nero in 2 colpi danno luogo a 4 figure: Combinazione giocata con un annuncio che prevede la puntata su tutti i numeri che hanno la stessa cifra finale, ad esempio la finale 4 è composta da 4, 14, 24 e I numeri pieni in calore e cioè quelli che negli utlimi X colpi sono usciti più spesso. E' il contrario di "cold numbers". Combinazione di gioco della roulette che si ottiene posizionando la fiche nello spazio contrassegnato sul tappeto.

Si puntano con un pezzo 18 numeri tutti quelli dispari e viene pagata 1 volta più il pezzo puntato. Termine italiano per definire i croupier. Termine colloquiale per identificare il mucchio di fiches perdenti raccolte al termine della giocata. Nei tavoli francesi vengono avvicinate ad un croupier che ad una ad una le sistema negli appositi spazi. Nella fairoulette vengono fatte cadere in un buco dove una macchina le raccoglie e le spara per colore. Si puntano con un pezzo solo i 18 numeri dall'1 al 18 e viene pagata 1 volta più il pezzo puntato. La più famosa delle progressioni. E' il gioco al raddoppio. Ad ogni puntata persa si raddoppia il numero di pezzi puntanti.

Ha fatto fallire molti giocatori e continua a mietere vittime anche oggi. Indica un pezzo di grosso valore piazzato sul tappeto di gioco. Il croupier è obbligato a segnalare allo chef la presenza di puntate di grosso calibro non appena vengono piazzate. Lo chef ripeterà l'annuncio per indicare al croupier che ha ricevuto l'avviso. Puntare sempre lo stesso numero di pezzi sulla stessa combinazione. Nel gioco a massa pari la differenza tra il numero delle puntate vincenti ed il numero delle puntate perdenti corrisponde esattamente al numero di pezzi vinti o persi. E' la puntata del giocatore che rimane sul tappeto dopo il colpo vinto.

Combinazione speciale della roulette chiamata al croupier con un annuncio. E' formata da un gruppo di numeri posizionati sulla ruota vicini allo zero. Si puntano con un pezzo 18 numeri tutti quelli neri e viene pagata 1 volta più il pezzo puntato. Combinazione speciale che si effettua annunciandola al croupier. Si tratta di due settori di numeri opposti sulla ruota. Sono i numeri sulla roulette che rimangono liberi orfani se si puntano le combinazioni della Serie e dei Vicini dello zero. Si puntano con un pezzo 18 numeri tutti quelli pari e viene pagata 1 volta più il pezzo puntato.

Rientra nelle progressioni. Significa lasciare la vincita sulla puntata successiva. Nelle chance semplici che pagano alla pari il paroli viene fatto anche per più colpi. Letteralmente divisione. E' la possibilità che viene data al giocatore di richiedere il pagamento di metà della puntata quando questa viene messa in prigione all'uscita dello zero.

In questo modo il giocatore rinuncia a metà della puntata ma ha l'altra metà subito a disposizione per effettuare nuove giocate. Si puntano con un pezzo solo i 18 numeri dall'19 al 36 e viene pagata 1 volta più il pezzo puntato. Annuncio per indicare al croupier che si vuole mettere in gioco la vincita.

Molto comune nel gioco della serie dove con l'annuncio "me la rifà per tutto" praticamente si triplica la puntata precedente. La raccolta dei numeri consecutivi usciti ad una roulette. Vengono usate dai sistemisti e dai giocatori esperti per fare delle "prove su strada" dei propri sistemi. Sul sito trovate la più grossa raccolta gratuita al mondo di permanenze reali. Questa figura in voga negli anni scorsi ora un po' in disuso sostituita da promozioni generiche e gestita da agenzie di marketing specializzate.

Operazione scorretta effettuata dai furbacchioni che consiste nel piazzare spingere una fiche sul tappeto dopo che il numero si è fermato nella casella. Aumentare o diminuire il valore della puntata per cercare di recuperare una sconfitta o di capitalizzare maggiormente una vittoria. Vengono conosciute anche come montanti. E' lo strumento usato dai croupier del tavolo francese per fare tutte le operazioni del tavolo: Saperlo muovere è un'arte ed alcuni croupier hanno abilità da giocolieri. C'è anche un rastrello a disposzione dei giocatori seduti per raccogliere le fiche vincenti piazzate sulle chance o le colonne lontano dalla loro posizione.

Annuncio fatto dal croupier durante il lancio della pallina per indicare ai giocatori e allo chef che qualcosa è andato storto pallina sfuggita di mano, uscita dal cilindro, lancio sbagliato, etc e che deve essere ripetuta la procedura. Operazione effettuata dai sistemisti per evitare lunghe attese per il successivo momento di attacco. Invece che ripartire da zero con il conteggio e l'analisi dei colpi, si "risale" la permanenza di n colpi per iniziare il conteggio. Si puntano con un pezzo 18 numeri tutti quelli rossi e viene pagata 1 volta più il pezzo puntato. Espressione utilizzata per indicare il momento in cui esce la combinazione opposta a quella che si sta giocando durante una progressioen o una montante.

E' un settore di 12 numeri contigui sulla ruota che si trovano esattamente dalla parte opposta dello zero. Combinazione di gioco che si ottiene posizionando la fiche sul lato delle caselle numerate in corrispondenza di una linea trasversale Si puntano con un pezzo solo 6 numeri e viene pagata 5 volte più il pezzo puntato. Termine inglese per indicare le combinazione ritardatarie, principalmente usato per i numeri pieni. Letteralmente significa "quelli che stanno dormendo". Combinazione di gioco che si ottiene posizionando la fiche su un lato delle caselle numerate sul tappeto. Si puntano con un pezzo solo 3 numeri e viene pagata 11 volte più il pezzo puntato.

Annuncio ad alta voce del croupier o dello chef per indicare che una fiche è caduta a terra, indipendentemente che sia caduta al croupier o ad un giocatore. Con l'annuncio si richiama l'attenzione del valletto che provvederà a recuperarla.

Glossario — laRoulette

Chiamata della combinazione di gioco al croupier. Gli annunci per essere validi A lui i giocatori devono essere grati per aver tolto uno zero alla roulette. Boule. Carre: nella roulette francese, questo termine si riferisce alla “scommessa Croupier: chiamato talvolta anche dealer, è l'operatore del casinò addetto alla. Clicca su una parola per scoprire la sua definizione. RIENNEVAPLUS (12). GIOCO (5). GIOCATORI (9). SABOT (5). RIEN (4). NOIR (4). CASINO (6). ROULETTE. Bene, ora sappiamo cos'è una roulette, com'è nata e anche a quale ruota nemmeno cosa stia dicendo il croupier o il senso del commento di un nella roulette francese, le chance semplici vengono imprigionate fino alla. Per giocare bene alla roulette, è necessario conoscerne a fondo le della roulette francese si prevede l'impegno di ben quattro croupier: due. La roulette è un gioco d'azzardo di origine italiana (la girella) introdotto in Francia nel XVIII La lingua comunemente usata dai croupier durante il gioco della roulette è il francese (nei casinò dell'Europa occidentale) altrimenti l'inglese. La distribuzione dei numeri è totalmente differente rispetto alla ruota francese e. Annuncio: si indica al croupier le combinazioni sulle quali si intende scommettere, Premier: vocabolo francese che identifica il numero uno alla roulette.

Toplists